martedì 10 maggio 2011

Qual è la differenza tra Modem e Router?

Per chi entra nel mondo di Internet è facile abbattersi in termini come Modem o Router, ma cosa significano? e a cosa servono?

Alla base di tutto vi è il Modem, un dispositivo hardware (interno o esterno al case) con il compito di effettuare la connessione ad internet attraverso la linea telefonica tradizionale.
In particolare la funzione principale è quella di MODulare e DEModulare le informazioni.

La modulazione avviene quando si inviano dei dati da un computer ad un altro; il modem, infatti, converte le informazioni digitali in segnali analogici che possono viaggiare attraverso la linea telefonica, in seguito queste informazioni, quando giungono a destinazione, vengono demodulate dal modem ricevente che riconverte le informazioni da analogiche a digitali.
Attraverso un Modem, però, è possibile collegare alla rete solo un computer alla volta.


Questo problema è stato risolto dall'introduzione del Router, un dispositivo hardware che ha lo specifico compito di permettere e gestire il collegamento alla rete di più computer contemporaneamente.


E' importante sottolineare che il solo router non permette la connessione alla rete, ma per farlo deve'essere necessariamente collegato ad un modem.
Per questo motivo è molto facile trovare in commercio modem con router integrati, in questa maniera con un singolo apparecchio è possibile connettersi alla rete con più computer contemporaneamente.


A differenza dei modem classici, molti router possiedono al loro interno anche un Firewall che permette di filtrare il traffico Internet (in entrata e in uscita), rendendo quindi la propria rete locale più sicura.

Negli ultimi tempi, inoltre, sono stati sviluppati nuovi dispositivi chiamati Access Point.
Un Access Point non fa altro che creare una rete Wireless (senza fili), permettendo lo scambio di dati tra dispositivi dotati di schede Wireless (Smartphone, Tablet, Notebook,...).
Collegando un Access Point ad un Modem-Router è possibile creare una rete WLAN, cioè una rete locale connessa ad internet che sfrutta le connessioni Wireless, invece che le sole connessioni via cavo.
Tutti i dispositivi che si collegano alla rete WLAN, lo fanno attraverso la tecnologia WiFi.


Per questo motivo sono sempre più diffusi in commercio Modem-Router WiFi e cioè modem che permettono a più computer di collegarsi alla rete contemporaneamente, non solo attraverso i cavi di rete Ethernet ma anche attraverso la tecnologia senza fili WiFi.


Nel prossimo post: Come scegliere il Modem Router
Alla prossima!

8 commenti:

  1. accedo in internet con chiavetta tim e distribuisce ad pc in wireless, poi ho una rete di dispositivi collegati in rete via cavo "non wireless" (dvr per visione telecamere, web server per gestione da remoto impianto domotico), collegati a un semplice switch, posso mettere tutto in unica rete e gestirli da fuori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace penso di non poterti aiutare.

      Elimina
  2. Articolo chiaro pero' dovresti correggere perche' hai scritto che un Access Point e' anche un router: cosa sbagliatissima a livello di networking!
    Questi dispositivi agiscono su due livelli differenti: l'AP a livello 2 e il router a livello 3.

    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si hai ragione, un access point non è un router, solo quando collegato ad una LAN agisce da gateway e quindi fornisce servizi di routing.
      Tieni conto che io cerco di spiegare i concetti nella maniera più semplice e chiara possibile per tutte quelle persone che sono alle prime armi con l'informatica e per questo non posso scendere troppo in dettagli tecnici, comunque grazie per la tua segnalazione, cercherò di correggere senza complicare troppo le cose.
      Continua a seguire il blog, ciao!

      Elimina
  3. Ciao a casa ho un modem collegato alla play x giocare.ieri ho comprato un router wi fi x poter utilìzzare il cellulare.e un belkin n150 ma non riesco a farlo funzionare.collego il modem al routeq e questo alla play ma niente.help

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Be con queste poche informazioni è veramente difficile aiutarti, mi dispiace.

      Elimina
  4. Qual è va scritto senza l'apostrofo. "Qual" è già troncamento di quale e non va quindi apostrofato. Per il resto complimenti e grazie per le accurate informazioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per la segnalazione e per i complimenti, ho subito corretto!

      Elimina